Next Concerts / Events:    

By

Il focus che ogni anno Rondò riserva a un soggetto speciÿco – un singolo compositore, un periodo storico o un’area geograÿca – è rivolto quest’anno a Stefano Gervasoni, che sarà compositore ospite della nostra stagione.
Divertimento Ensemble, nei suoi quarantatré anni di attività, ha seguito il percorso creativo di Stefano sin dalle sue prime composizioni, realizzandone diverse prime esecuzioni e un cd monografico. A lui dedicheremo quest’anno il Call for Young Performers di pianoforte (aperto anche alla musica da camera), una parte del repertorio del Call for Young Performers di canto, il concerto inaugurale della stagione, che quest’anno avverrà il 15 gennaio nella Sala Puccini del Conservatorio di Milano, il progetto Giocare la musica e un Happy Music, incontro informale durante il quale il pubblico potrà conoscere da vicino il compositore e dialogare con lui.
Nella stagione verranno eseguite complessivamente sedici sue partiture, quasi tutte scritte nell’ultimo decennio; un secondo CD con il programma del concerto inaugurale uscirà entro la ÿne di Rondò 2020.
Rispetto a precedenti focus dedicati ad altri compositori, quello che riserviamo quest’anno a Stefano è qualcosa di più di un semplice omaggio. Stefano sarà presente in molte occasioni durante la nostra stagione, lavorerà con noi, ma anche con gli studenti selezionati dai nostri corsi, con i bambini del progetto Giocare la musica, sarà docente del nostro International Workshop for Young Composers a Bobbio. La sua sarà una presenza attiva, anche nella relazione con il nostro pubblico, che lo potrà incontrare in diverse occasioni di scambio e confronto.
(Sandro Gorli)

Gli appuntamenti con la musica di Stefano Gervasoni: