Prossimi Concerti / Eventi:    
    No Eventi

By

Data / Ora
Date(s) - 31/03/2020
4:59 pm - 6:15 pm

Programma

In occasione del suo Autoritratto con allievi, Corrado Colliard, trombonista di Divertimento Ensemble, propone un estratto del programma che avrebbe dovuto eseguire dal vivo, sempre con il coinvolgimento di alcuni degli studenti che avrebbero dovuto esibirsi con lui.

In apertura di programma la Sequenza per trombone solo di Luciano Berio, in una versione con coreografia a cura dell’Istituto Dalcroze, trombone solista Giovanni Dominicis, che Corrado Colliard ha conosciuto a Ginevra in occasione di una Masterclass dedicata proprio alla Sequenza.

Marina Boselli esegue Ascension(s) di Anthony Caillet, scritto nel 2012 per il concorso di Euphonium e tuba di Tours: si tratta di un brano per euphonium solo in forma tripartita, costituito da un preludio libero e lirico, un momento centrale più simile a una danza irregolare che si sviluppa sopra a un ostinato in 5/8 e un movimento finale.

Matias Varela, trombonista “ospite”, esegue Chishvan di Daniel Schnyder insieme a Niels Verbeek e Tom Pritchard alle percussioni.

Ancora Marina Boselli e Corrado Collard danno quindi vita a una sorta di happening: “Ci siamo dati appuntamento a un certo orario e ci siamo dati una durata precisa per il brano. Ognuno ha registrato autonomamente il proprio modulo e poi li abbiamo uniti”.

In chiusura Drei equale di Ludwig van Beethoven, registrato a distanza: pezzi originali, di mano del Maestro di Bonn, furono eseguiti al suo funerale, in processione, ma nulla hanno di funebre…

Luciano Berio (1925-2003), Sequenza V per trombone solo

Giovanni Dominicis trombone

Istituto Dalcroze coreografia

 

Anthony Caillet, Ascention(s) per euphonium solo

Marina Boselli* euphonium

 

Daniel Schnyder (1961), Chishvan

Matias Varela trombone basso

Niels Verbeek e Tom Pritchard percussioni

 

Improvvisazione tele(m)atica

Corrado Colliard trombone

Marina Boselli* euphonium

 

Ludwig van Beethoven (1770-1827)

Drei equale per quattro tromboni

Andante – Poco Adagio – Poco sostenuto

Matteo Borghesio*, Nicolò Bonelli*, Corrado Colliard, Jaime Carrasco* tromboni tenori

* Allievi del Conservatorio G. Cantelli di Novara