By

Data / Ora
Date(s) - 22/02/2022
7:30 pm - 9:30 pm

Location
Fabbrica del Vapore

Programma

Fabbrica del Vapore, Lotto 9A, Sala Donatoni

Per partecipare al concerto, cliccare QUI

Scarica il programma di sala QUI

Artisti ospiti 1

ore 19.30. INCONTRO CON GLI ARTISTI
Il concerto dello Schallfeld Ensemble
sarà preceduto da una conversazione
tra Sandro Gorli e i compositori Rachel Beja e Zeno Baldi
con esempi musicali e interventi dal vivo sui loro pezzi

ore 20.30. CONCERTO
Rachel Beja
(1984), Frammenti di memoria abolita per strumenti ed elettronica* (2021)
Zeno Baldi (1988), Fondali (2019)
Diana Soh (1984), Of Smaller Things (2020)
Sylvain Marty , Discreet (2018)
Agostino Di Scipio (1962), Texture multiple (1993-2005)

Schallfeld Ensemble
Elisa Azzarà flauto
Chiara Percivati clarinetto
Stephanie Schoiswohl saxofono
Maria Flavia Cerrato pianoforte
Manuel Alcaraz percussioni
Lorenzo Derinni violino
Paolo Fumagalli viola
Myriam Garcia Fidalgo violoncello
Margarethe Maierhofer-Lischka contrabbasso
Davide Gagliardi regia del suono e live electronics
Leonhard Garms direttore

Étienne Démoulin produzione musicale informatica IRCAM 

*Prima esecuzione italiana e co-commissione IRCAM-Centre Pompidou, Divertimento Ensemble

Appuntamento con protagonista un ensemble ospite, l’austriaco Schallfeld, individuato insieme ai partner di Ulysses, network europeo dedicato alla musica d’oggi di cui Divertimento Ensemble è membro da molti anni. Il programma propone una recente composizione di Rachel Beja, compositrice uscita dall’Accademia di Divertimento Ensemble e destinataria di una co-commissione all’interno di Ulysses da parte di IRCAM-Centre Pompidou e Divertimento Ensemble stesso, e due lavori di due Compositori in residence di passate edizioni di Rondò: Diana Soh e Zeno Baldi; a questi si uniscono una pagina di Sylvain Marty, compositore francese che si muove tra la scena jazz contemporanea, la musica improvvisata e la musica d’arte, e di Agostino Di Scipio, compositore di origine napoletana, ma francese di formazione, tra i massimi esperti nell’ambito della tecnologia elettroacustica finalizzata alla produzione musicale.

Con il sostegno di
ULYSSES NETWORK, rete sovvenzionata dal programma Creative Europe dell’Unione Europea
FORUM AUSTRIACO DI CULTURA

 

 

 

 

 


Sto caricando la mappa ....