By

Data / Ora
Date(s) - 18/05/2024
6:00 pm - 10:00 pm

Location
Fabbrica del Vapore

Programma

Sala Donatoni

Scarica il programma di sala dei concerti dal 17 al 19 maggio
Scarica i testi e le note di sala dei concerti dal 17 al 19 maggio

ore 18.00
Secondo concerto conlusivo del Call for Young Performers di canto, tenuto da Alda Caiello

PRIMA PARTE
Michael Jarrell, Liederzyklus (Nachlese V): I. Désorienté – II. Weglos – III. Descaminado
Maria Eleonora Caminada soprano – Alfonso Alberti pianoforte
György Kurtág, What is the world – Clara La Licata mezzosoprano – Yuko Ito pianoforte
Toshio Hosokawa, Three love songs – Maria Eleonora Caminada soprano – Alberto Cavallaro saxofono
Michael Jarrell, Echo – Elena Caccamo mezzosoprano – Yuko Ito pianoforte

SECONDA PARTE
Adriana Hölszky, Monolog [prima italiana] – Clemence Martel soprano
Silvia Berrone, Soup – Lisa Newill-Smith, Olga Siemenczuk soprani
Silvia Berrone, Indovinello [prima esecuzione] – Michele Gianquinto basso
Giorgio ColomboTaccani, Kypris (su tre epigrammi di Asclepiade) – Matilde Lazzaroni mezzosoprano
Raffaele Sargenti, C(A.I.)ELLO MADRIGALS (on A.I generated text) [prima esecuzione]
I. Alda Resides – Simona Mastropasqua, Tania Notte
II. In the Realm – Danilo Pastore, Michele Gianquinto
III. Come and join us – Carolina Lidia Facchi, Elena Caccamo

Secondo concerto conclusivo del Call for Young Performers di canto tenuto dal soprano Alda Caiello.
In programma, in questa occasione, pagine di Michael Jarrell e altre tratte dal repertorio vocale della seconda metà del secolo scorso e contemporanea.


ore 20.30

Concerto conclusivo del Laboratorio per compositori dedicato alla chitarra, tenuto da Elena Casoli

In programma composizioni di (in ordine alfabetico):
Saemi Jeong (1992)
Tibor Victor Hugo Kovács (1996)
Filippo Lepre (1995)
Leonardo Mezzalira (1992)
Thomas Pennisi (1999)
Giulio Piras (1996)
Maria Criscione e Martín Andrés Sanhueza Céspedes chitarre

PROGRAMMA DETTAGLIATO

Tibor Victor Hugo Kovács (1996)
Arás per chitarra e elettronica
Martín Andrés Sanhueza Céspedes

Filippo Lepre (1995)
Discorsivo (2024) per chitarra
Martín Andrés Sanhueza Céspedes

Giulio Piras (1996)
L’airone e la rugiada – fantasia per Chitarra in cinque movimenti (Gedichte von Giulio Piras)
I – hibiki (Eco)
II – karumi (Leggero e rapido)
III – nioi (Fragranza)
IV – satori (Illuminazione interiore)
V – utsuri (Riflesso)
Martín Andrés Sanhueza Céspedes

Leonardo Mezzalira (1992)
Ethogram per chitarra
Maria Criscione

Thomas Pennisi (1999)
Sei drappeggi dal mondo (2024) per chitarra
II – da Teheran
IV – da Osaka, in omaggio a Torū Takemitsu
I – da Budapest
III – da Mosca, in omaggio ad Aleksandr Skrjiabin
V – da Bangalore
VI – da Addis Abeba
Maria Criscione

Saemi Jeong (1992)
In pale colours (2024) per due chitarre ed elettronica
Maria CriscioneMartín Andrés Sanhueza Céspedes

Il concerto viene anticipato il 15 maggio presso la Hochschule der Künste di Berna, partner di IDEA in questo progetto.
Torna per il secondo anno il Laboratorio per giovani compositori dedicato alla chitarra e condotto da una grande interprete dello strumento: Elena Casoli.
Confrontandosi con la sua vasta esperienza concertistica e didattica, sei giovani compositori hanno composto un pezzo per questo strumento, poco impiegato nel repertorio classico tradizionale, ma verso il quale si è rivolta con curiosità la musica d’arte contemporanea.


Sto caricando la mappa ....