Prossimi Concerti / Eventi:    
    No Eventi

By

Erik Bertsch è nato nei Paesi Bassi e ha compiuto i suoi studi musicali in Italia.
Si diploma e di seguito consegue la Laurea di Biennio Specialistico in Pianoforte solista, con il massimo dei voti e la lode, presso il Conservatorio “Cherubini” di Firenze sotto la guida di Maria Teresa Carunchio.
Si è perfezionato con Alexander Lonquich presso l’Accademia Chigiana di Siena, ottenendo la borsa di studio; ha inoltre seguito corsi tenuti da Pavel Gililov, Riccardo Risaliti, Bruno Canino, Benedetto Lupo e dal Trio di Trieste.
Ha approfondito la sua conoscenza del repertorio antico attraverso lo studio del clavicembalo (M° Conti) e dell’organo (M° Vallini).
Ha inoltre frequentato il Corso di Perfezionamento in Musica da Camera presso l’Accademia Nazionale di S. Cecilia a Roma tenuto dal M° Carlo Fabiano, diplomandosi con il massimo dei voti.
Attualmente si sta perfezionando con il M° Enrico Pace presso l’Accademia di Musica di Pinerolo.
Ha partecipato a concorsi nazionali e internazionali di pianoforte vincendo il II premio al Concorso Internazionale “Fondation Lèopold Bellan” a Parigi, il I premio al Concorso “Nuovi Orizzonti” di Arezzo, il I premio assoluto al Concorso “Rospigliosi” di Lamporecchio.
Svolge un’intensa attività concertistica, sia in veste di solista che in formazioni da camera, tenendo numerosi concerti in varie città italiane.
Si dedica con interesse speciale alla musica dei nostri giorni ed è stato recentemente selezionato per partecipare ad una masterclass che sarà tenuta dal celebre pianista Pierre-Laurent Aimard all’interno dello “Stockhausen-Festival” (ottobre 2015) a Monaco di Baviera interamente dedicata ai Klavierstucke di Karlheinz Stockhausen.